Black Sabbeth

Cioè Beth Gibbons – che non ha bisogno di presentazioni – e i Gonga – che, essendo io fuori dal giro del metallo da qualche anno, non ho la più pallida idea di chi siano. Scrive Stereogum (e io sono nessuno per poter giudicare):

Gibbons fits the song perfectly, and her voice is as pretty and sinister as it was on Portishead’s incredible reunion album Third several years back.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *