L’ora dell’iPhone.

lead

L’Atlantic fa notare che sul sito internet della Apple, ogni volta che appare una foto dell’iPhone 6 l’ora è sempre settata sulle 9:41. Ovviamente l’orario non è casuale, e la sua origine deriva dal keynote tenuto da Steve Jobs il 9 gennaio 2007. In quell’occasione fu presentato al mondo l’iPhone, che aveva però l’orario settato sulle 9:42. E da lì in poi tutte le volte l’orario dei telefoni della Mela era impostato alle 9:42, ovunque dovessero apparire.

A questo giro ci troviamo invece con un minuto di differenza. Ma in verità è dovuto all’esperienza accumulata col tempo: l’iPad, ad esempio, aveva l’orario settato sulle 9:41 — e da lì è rimasto. Come ha spiegato l’ex responsabile dello sviluppo iPhone Scott Forstall:

Prepariamo i keynote per lanciare i nuovi prodotti in modo tale che l’annuncio più importante capiti intorno ai 40 minuti dall’inizio della presentazione. Quando la grande immagine di un prodotto appare su uno schermo, vogliamo che l’ora mostrata sia la più vicina possibile a quella che il pubblico legge sui suoi orologi. Ma sappiamo che non riusciremo a rispettare accuratamente i 40 minuti. Per l’iPhone settammo dunque 42 minuti. Venne fuori quindi che fummo piuttosto accurati nella stima, e così per l’iPad pensammo a 41 minuti. Ecco il segreto.

Con buona pace di chi, invece, nei numeri aveva trovato significati piuttosto improbabili.