Friends will be friends.

Sull’amicizia ai tempi di internet — quelli di Facebook sono veri amici?, scriveremmo ad un nostro contatto su Twitter quello che diremmo ad una persona cara nella vita reale? — Rebecca Carroll sembra avere le idee abbastanza chiare (e definitive): è pur sempre una questione di messaggio, non di mezzo:

L’amicizia, anche online, deve essere qualcosa in più del recitare l’amicizia nei confronti degli altri. La ragazza che ti faceva sedere al tavolo del bar durante le scuole medie ma che non ti ha mai invitato a casa sua non era una vera amica; allo stesso modo, la persona che commenta il tuo stato pubblico su Facebook ma non trova il tempo di rispondere al tuo messaggio privato non è un vero amico, a prescindere da come hai settato la privacy su Facebook. Puoi e devi farti delle amicizie online — ma devi comunque essere un amico. Altrimenti sei solo un amicoTM