Chi sono

Gianluigi Maino.

Affascinato da tutte le cose che non contano, ovvero quelle che contano di più: musica, arte, design, media. E politica. Ho inoltre un feticismo che non vi dico per la carta stampata. In passato ho ideato/prodotto/condotto due trasmissioni radiofoniche. Nel presente lavoro nell’industria musicale e sono il vicesindaco del paese in cui da sempre abito.

Ogni tanto, in passato, ho scritto di musica qua e là. A volte anche di altro su Enquire.it. Per quattro-cinque mesi ho dato una mano a Giorgio Dell’Arti nella stesura del suo Catalogo dei viventi.

Tanti anni fa, prima di trasferirmi su questa piattaforma, avevo un blog che si chiamava Ordine Generale. Sì, sono io. Ma non è detto che ci debba essere necessariamente una continuità tra quello e questo.