Archivio tag: suzanne vega

In Liverpool on sunday.

L’altro giorno discutevo con qualcuno del fatto che gran parte della mia formazione musicale (la gran parte più nozionistica) sia dovuta alla lettura matta e disperatissima delle riviste di musica in giovane età. Con un enorme, debilitante, handicap: dai 13 ai 18 — e cioè il periodo più matto e più disperatissimo — leggevo solo riviste metal. Ero un metallaro, seppur già all’epoca abbastanza provocatorio e polemico con l’ortodossia metallica. Le compravo tutte, quelle riviste: Metal Shock, Metal Hammer, Flash, Hard, Psycho! (quella che amavo di più, facile intuire perché) e le leggevo dall’inizio alla fine. Anche le interviste e le recensioni ai gruppi che non conoscevo venivano divorate: così, quando tra amici si parlava di quel tal gruppo che però non avevo mai ascoltato, potevo salvarmi in corner snocciolando informazioni lette nelle recensioni e non fare la figura del babbeo.
Continua a leggere