L’obbligo di fare le cose per bene

20130114-185101.jpg
Il primo di Febbraio la scheggia (The Shard) di Renzo Piano, attualmente l’edificio più alto non solo di Londra ma di tutta l’Europa, aprirà al pubblico. Il Guardian ne approfitta per scambiare due chiacchiere con l’architetto genovese sul senso del progetto, dell’apertura pubblica di questo tipo di edifici e sul rischio che si corre quando si decide di sfidare l’altezza:

If you ask me if London should be full of towers, the answer would be: not necessarily. I’m not in favour and not against. But if you make a bad building that is low you don’t see it too much. If you make a bad building tall you see it a lot. So there is an obligation to be good.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *