Amazon è monopolista? (continua)

Anche il premio Nobel Paul Krugman interviene sulla questione se Amazon sia o meno monopolista:

Finora Amazon non ha cercato di sfruttare i consumatori. Piuttosto, ha sistematicamente mantenuto i prezzi bassi per rafforzare la sua posizione dominante. Quello che ha fatto, invece, è stato utilizzare il suo potere sul mercato per comprimere gli editori e abbassare i prezzi che paga per i libri — da qui la lotta con Hachette. In gergo economico Amazon non ha agito, almeno finora, come un monopolista: cioè come un venditore dominante che ha potere di alzare i prezzi. Al contrario, ha agito come un monopsonista, ovvero un acquirente in posizione dominante con il potere di spingere i prezzi verso il basso.