Volevo solo comprare dei cavi.

Vikas Bajaj voleva solo comprare comprare dei cavi per le casse dell’impianto audio che aveva appena finito di assemblare. Un suo amico gli aveva così consigliato di recarsi da RadioShack, una delle più importanti e grandi catene di elettrodomestici degli Stati Uniti che ha di recente dichiarato bancarotta. Il racconto che ne è uscito rafforza l’impressione di chi ha provato, anche qui da noi, a recarsi in una delle grandi catene di elettronica. Posti dove si va solo quando si sa già cosa comprare, e dove si acquista solo quando si trova subito la merce. Per i consigli, o per ordinare ciò che al momento non è disponibile in nessun negozio fisico, ormai ci si rivolge in massa altrove:

Un grande problema dei negozi fisici è che non possono competere con le scorte di magazzino dei negozi online. Il management di RadioShack ha provato ad accantonare il core business degli accessori elettronici (come i cavi) per fare spazio a prodotti più in voga come gli iPhone e le cuffie Beats. Se si possono avere dubbi sulla scelta di decidere di vendere prodotti già ampiamente disponibili in altri posti, non riesco però a dare la colpa ai vertici di RadioShack per aver provato ad attrarre una nuova clientela.

Molti negozi tradizionali di elettronica hanno anche lentamente abbandonato il grande vantaggio che avevano nei confronti di Amazon: commessi preparati e utili. Gli impiegati di RadioShack e Guitar Center erano cortesi, ma non mi hanno offerto di ordinare i cavi o le pedante di cui avevo bisogno, né mi hanno suggerito di cercarli sui loro siti web. Uno dei più grandi rimpianti che avevano i clienti di Circuit City prima che chiudesse era che i suoi manager avevano licenziato molti dei migliori, e più pagati, venditori che avevano per risparmiare sui costi.

Non ho nostalgia dei giorni in cui fare shopping di elettronica voleva dire affrontare la seccatura di guidare fino ad un negozio, cercare il parcheggio e studiare gli inserti dei giornali del weekend in cerca di offerte. Però c’era una certa eccitazione nel portare a casa uno stereo o un computer. Ricevere un pacchetto marroncino con il logo di Amazon è certo più efficiente, ma molto meno soddisfacente.