In difesa delle birre scadenti.

David Chang scrive su GQ di amare follemente le birre scadenti («shitty», nell’articolo originale). Quelle che si comprano al supermercato, per intenderci: non necessariamente delle birre da discount, ma anche solo quelle birre «commerciali» che tanto fanno storcere il naso a quelli che lui chiama gli «snob della birra»:

Vedete, quando un cameriere mi chiede cosa voglio da bere, rispondo: «Quale è la birra più leggera e da quattro soldi che avete?». Sono molto franco nella mia richiesta. Ma talvolta i camerieri pensano che io stia scherzando e non mi prendono sul serio. O il sommelier crede che nella sua lista di vini non ci sia qualcosa di adeguato alla situazione. La cosa peggiore è quando qualcuno inizia a suggerire delle lambic artigianali e allora devo ribadire la mia posizione a proposito.

Non sto dicendo che quelle birre non siano buone. Lo sono! Ma ci sono un tempo e un luogo per le imperial stout o per le saison invecchiate nelle botti. (Ho visto l’alba al Mikkeller, capito ragazzi?). Ma il 95 percento delle volte non voglio bere qualcosa di delizioso. Voglio solo una Bud Light. Non sono un bastian contrario né dico questo con ironia da hipster. Lo penso davvero: non voglio una birra saporita.

Dopo aver raccontato il perché del suo amore per questo tipo di birre — un perché che risale alla sua infanzia e all’insegnamento di suo padre: «Un giorno capirai cosa vorrà dire bere una birra ghiacciata dopo che te la sarai guadagnata» — David Chang conclude la sua ode con gli abbinamenti di cibo e un paragone che ai più può sembrare azzardato, ma che chiunque abbia mai provato la gioia del cibo thailandese con una birra ghiacciata può capire:

A onore di questa mia filippica, permettetemi di tirare fuori un argomento principe a favore delle birre di merda: si abbinano molto bene con il cibo. Con qualunque tipo di cibo. Pensate a come lo champagne si abbini con quasi tutto. Lo champagne non è una bomba di sapore! È frizzante, tannico, ha un piccolo cenno di acido ed è fresco e rinfrescante. La birra a buon mercato è — e non sto scherzando — lo champagne delle birre. E la birra a buon mercato e il cibo piccante stanno insieme come nessun’altra cosa. Pensate alla Natty Boh insieme ai granchi in salsa Old Bay. Oppure alle lager asiatiche come la Orion, la Singha o la Tiger, che sono bevande perfette per mandare giù il vostro tofu Mapo.